Roberto Vigliano

Roberto Vigliano

(0 Voti)
Scritto da 
on 11/10/2015

La passione dei viaggi inizia fin da ragazzo. Ancora minorenne il primo viaggio oltre oceano negli Stati Uniti. Seguiranno molti anni di viaggi in Europa e nel mondo per aumentare la conoscenza di popoli, tradizioni e costumi lontani. E con il passare del tempo aumenta anche l’interesse verso le culture lontane, le antiche civiltà del mondo e la passione degli spettacoli della natura.

Alla fine degli anni 80, iniziano i primi accompagnamenti di gruppi in giro per il mondo. Dal 1995 entra dalla porta principale nel mondo delle agenzie di viaggio aprendo da socio una sede di Tour Operator a Torino (Silbago International); seguiranno poi esperienze lavorative con la ATB Travel, la Lalla Viaggi, la Tomato Travel (con l’ottenimento della direzione tecnica alla fine degli anni ’90 – dopo aver frequentato il corso e superato gli esami alla Provincia di Torino). A seguire ancora in agenzia di viaggio con la Treseiuno e per finire con la Quick Viaggi dal 2004. In tutti questi anni organizza ed accompagna viaggi per gruppi prettamente culturali in Italia, Europa e nel mondo toccando anche destinazioni poco usuali tra le quali per citarne qualcuna la Somalia, il Camerun, lo Yemen, le isole Andamane ed il Libano. La ricerca di mete sempre più alternative, fuori dai consueti flussi turistici, è un must per poter offrire ai clienti le novità di un paese lontano, sconosciuto ai più ma pur sempre affascinante e coinvolgente con la sua storia, tradizione e cultura.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Altro in questa categoria: « Paola Macrì

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.